Artedo - Ente Accreditato MIUR ai sensi della Direttiva Ministeriale 90/2003 con decreto prot. AOODPIT.852 del 30/07/2015


Lecce, 14 e 15 Aprile 2018 - Lab. di Teatroterapia "Debutto in società: differenza come punto di forza"

Si svolgerà a Lecce sabato 14 e domenica 15 Aprile 2018 il laboratorio di Teatroterapia dal titolo "Debutto in società - Differenza come punto di forza" condotto da Vito FurioTeatroterapeuta e Artista.

Abstract del laboratorio

Il presente laboratorio prevede due differenti tipi di lavoro, ciascuno della durata di una giornata.

Prima parte: intervento educativo-riabilitativo in un contesto carcerario volto alla reintegrazione di detenuti nella società.

Gioco di “contrasti”, per ampliare le possibilità creative del corpo proiettato nell’azione teatrale.  Distanziarsi da condizioni usuali per mettere in condizione il corpo e la mente di costruire il nuovo, prendendosi quindi la libertà di ricercare altro da sé, che possa essere espresso come atteggiamento costruttivo all’interno della società.  Utilizzando la figura del supereroe ci si prefigge di sottolineare l’utilizzo dei superpoteri nei confronti non di un gruppo limitato (gang), ma dell’intera comunità sociale.
Sperimentazione attraverso tecniche teatrali di comunicazione manipolatrice, per arrivare al sostegno bidirezionale della relazione.

Leggi tutto: Lecce, 14 e 15 Aprile 2018 - Lab. di Teatroterapia "Debutto in società: differenza come punto di...

Lecce, 21 e 22 Aprile 2018 - Lab. di Danzamovimentoterapia "L’osservazione in Danzamovimentoterapia: Laban Movement Analysis"

Si svolgerà a Lecce sabato 21 e domenica 22 Aprile 2018 il laboratorio di Danzamovimentoterapia dal titolo "L’osservazione in Danzamovimentoterapia: Laban Movement Analysis" condotto da Angela Enea, Danzaterapeuta, Tecnico della riabilitazione psichiatrica.

Abstract del laboratorio

L’esigenza di uniformare i linguaggi e migliorare la comunicabilità tra diversi operatori ha reso sempre più diffuso il sistema di analisi del movimento formalizzato da Laban. Che si faccia un’osservazione focale, media o globale del movimento il sistema fornisce la possibilità di fare un’osservazione più oggettiva possibile e diventa un valido strumento di validazione e di verifica dell’andamento degli esiti di un intervento di DMT. La conoscenza del Laban Movement Analysis ci permette di avere chiara percezione e distinzione dei diversi efforts attraverso cui si estrinseca il movimento e delle varie istanze psichiche che vi sottendono.

Leggi tutto: Lecce, 21 e 22 Aprile 2018 - Lab. di Danzamovimentoterapia "L’osservazione in...

Lecce, 5 e 6 Maggio 2018 - Lab. "Metodologia della progettazione degli interventi con le Arti Terapie"

Si svolgerà a Lecce sabato 5 e domenica 6 Maggio 2018 il laboratorio "Metodologia della progettazione degli interventi con le Arti Terapie" condotto dal Presidente di Artedo Dr. Stefano Centonze.

Abstract del laboratorio

La progettazione degli interventi arti terapici, proposta in forma di laboratorio teorico-pratico, è la principale competenza richiesta all’operatore delle Arti Terapie, anche dalla Norma Tecnica UNI che anticipa la Certificazione dei Professionisti del settore. Essa non è solo la preparazione alla prova principale richiesta nel corso di studi delle Scuole Artedo, poiché permette al docente di valutare il corretto uso della terminologia tecnica, la coerenza delle proposte e l’avanzamento dell’apprendimento, ma, collegando aspetti teorici con la loro messa in pratica, è soprattutto la verifica sulle capacità dell’allievo di ideare e realizzare percorsi artiterapici strutturati, in funzione di una data utenza e in considerazione delle finalità e degli obiettivi proposti.

Leggi tutto: Lecce, 5 e 6 Maggio 2018 - Lab. "Metodologia della progettazione degli interventi con le Arti...

Lecce, 12 e 13 Maggio 2018 - Lab. Sculture e installazioni in legno per applicazioni in Arteterapia"

Si svolgerà a Lecce sabato 12 e domenica 13 Maggio 2018 il laboratorio di Arteterapia "Sculture e installazioni in legno per applicazioni in Arteterapia" condotto Axel Rutten, Arteterapeuta (Dipl. KT, FH), artista, insegnante di Kundalini Yoga.

Abstract del laboratorio

Il legno è fondamentalmente un materiale caldo e con forme definite e resistenti quando ci rivolgiamo a legno naturale. Quando invece partiamo da legno già lavorato in segheria o falegnameria i punti di riferimento si spostano di alcuni gradi. Come nelle tradizionali forme di scultura si lavora per diminuzione della materia per arrivare alla forma definitiva. Questa modalità però è soltanto una tra tante altre quando ampliamo il discorso verso il concetto di installazioni. Il legno in questo caso viene spesso non modificato o soltanto poco, per poi entrare in relazione con l'ambiente. Qui già emerge la sua capacità di lavorare nell'ambito relazionale e nella relazione si rivela l'aspetto di empatia che è elemento indispensabile per un dialogo sensibile degli elementi usati. Quando un'installazione si esegue a più mani si entra nell'area della costruzione di un gruppo che si accorda e lavora insieme per un fine comune. Il contatto con il legno poi suscita forti emozioni, spesso ricordi o desideri. Il laboratorio compone tutti questi elementi in un percorso tecnico-sensoriale che mira alla relazione con lo spazio e con le persone che lo abitano.

Leggi tutto: Lecce, 12 e 13 Maggio 2018 - Lab. Sculture e installazioni in legno per applicazioni in Arteterapia"

Lecce, 19 e 20 Maggio 2018 - Lab. "Pedagogia teatrale e Teatroterapia nei processi formativi"

Si svolgerà a Lecce sabato 19 e domenica 20 Maggio 2018 il laboratorio di Teatroterapia dal titolo "Pedagogia teatrale e Teatroterapia nei processi formativi" condotto da Chiara Germanò,Teatroterapeuta, Dottoressa in Pedagogia dei Processi Formativi.

Abstract del laboratorio

Il processo formativo è l’insieme delle attività e delle situazioni grazie alle quali un individuo riceve da altri individui della comunità quanto gli è necessario per sviluppare efficacemente le sue capacità individuali ed inserirsi pienamente nella società a cui appartiene.
Il teatro e l’educazione sono due realtà che possiedono finalità comuni: da un lato la pedagogia pone al centro dell’azione educativa la persona con tutte le sue potenzialità da sviluppare; dall’altro il teatro persegue lo stesso obiettivo attraverso attività che stimolano lo sviluppo della creatività e la comunicazione. La Teatroterapia in contesti di educazione e formazione vuole portare il soggetto a formarsi attraverso l’esperienza personale e la scoperta di sé, delle proprie possibilità e dei propri limiti, al fine di esprimersi e comunicare. È necessaria, quindi, una consapevolezza globale del proprio corpo: a livello motorio, dei propri mezzi di movimento; a livello affettivo, delle modalità di espressione dei sentimenti. Si parte dalla convinzione che ogni individuo ha una propria preziosa pre-espressività naturale che lo caratterizza in modo particolare, della quale, però, non tutti hanno coscienza. Conoscere la propria pre-espressività significa conoscere se stessi.

Leggi tutto: Lecce, 19 e 20 Maggio 2018 - Lab. "Pedagogia teatrale e Teatroterapia nei processi formativi"

Lecce, 9 e 10 Giugno 2018 - Lab. "Il lavoro con le fotografie in Arteterapia come strumento di espressione e integrazione di sé"

Si svolgerà a Lecce sabato 9 e domenica 10 Giugno 2018 il laboratorio "Il lavoro con le fotografie in Arteterapia come strumento di espressione e integrazione di sé" condotto da Gianluca Lisco, Docente di Foto Terapia e di Video Terapia e supervisore clinico.

Abstract del laboratorio

L’utilizzo della fotografia in Arteterapia consente di lavorare sia con l’immagine prodotta o portata dalla persona sia con il suo processo di produzione (inquadratura, scelta del soggetto e scatto).
La fotografia contiene una traccia dell’esistenza della persona, rappresenta un momento e rimane fisicamente fissa, immobile. È a partire da questa staticità degli elementi della foto che può partire un movimento fatto di ricordi, sensazioni, pensieri ed emozioni.

Leggi tutto: Lecce, 9 e 10 Giugno 2018 - Lab. "Il lavoro con le fotografie in Arteterapia come strumento di...

Lecce, 16 e 17 Giugno 2018 - Lab. di Danzamovimentoterapia "Riscoprirsi nel limite: dal contatto alla pelle"

Si svolgerà a Lecce sabato 16 e domenica 17 Giugno 2018 il laboratoriodi Danzamovimentoterapia "Riscoprirsi nel limite: dal contatto alla pelle" condotto da Simona Zaccagno, Docente Artedo di Danzamovimentoterapia, Psicologa clinica, Danzaterapeuta, Danzatrice e Coreografa.

Abstract del laboratorio

Porsi nell’ascolto di sé, dei propri limiti, del proprio corpo per riscoprire e generare una danza che porti il proprio nome. Il gesto diventa, in una relazione circolare, espressione diretta di quella struttura-processo che è l’IO. La danza, esperienza di flessibilità e unità, può ampliare i gradi di espressività dell’individuo nel piacere di esistere, a partire dal limite e dall’accettazione di esso che quindi diventa risorsa. Danza creativa e istintiva, come momento di ascolto, di conoscenza e riscoperta di sé. Nel corso del laboratorio, le esperienze proposte che riguardano il senso del limite oltre a essere parte del percorso personale di ogni allievo, verranno collocate nell’ambito applicativo e clinico delle dipendenze facendo riferimento in particolare all’importanza che assume il tema del limite in questo ambito come possibilità preventiva, d’intervento e riabilitazione nelle tappe evolutive di passaggio e trasformazione dell’adolescenza.

Leggi tutto: Lecce, 16 e 17 Giugno 2018 - Lab. di Danzamovimentoterapia "Riscoprirsi nel limite: dal contatto...

Lecce, 14 e 15 Luglio 2018 - Lab. "Musicoterapia immaginativa: introduzione al metodo GIM"

Si svolgerà a Lecce sabato 14 e domenica 15 Luglio 2018 il laboratorio "Musicoterapia immaginativa: introduzione al metodo GIM" condotto da Angelo Molino, Musicoterapeuta, Insegnante di Musica teorica, Pianoforte e Composizione (Metodo specialistico per l’infanzia Carl Orff/Edwin Gordon),  Professore Formatore internazionale per i crediti ECM  in  Musicoterapia e Arteterapia.

Abstract del laboratorio

Scopo del laboratorio è di poter dare a tutti gli allievi una introduzione alla Musicoterapia Immaginativa attraverso il Metodo GIM. Vivere momenti in cui sperimentare creativamente la propria sensibilità e cultura musicale sarà un’opportunità per esprimersi e attraverso la guida del Musicoterapeuta. I partecipanti sperimenteranno gli elementi di base dell’arte del mondo del metodo GIM e la possibilità di creare un repertorio personale creato appositamente sui vari stati motivi.

Leggi tutto: Lecce, 14 e 15 Luglio 2018 - Lab. "Musicoterapia immaginativa: introduzione al metodo GIM"

Lecce, 8 e 9 Settembre 2018 - Lab. "Il fotoromanzo cartaceo e il fotoromanzo multimediale come esperienze creative di narrazione, espressione e revisione di sè"

Si svolgerà a Lecce sabato 8 e domenica 9 Settembre 2018 il laboratorio "Il fotoromanzo cartaceo e il fotoromanzo multimediale come esperienze creative di narrazione, espressione e revisione di sè" condotto da Gianluca Lisco, Docente di Foto Terapia e di Video Terapia e supervisore clinico.

Abstract del laboratorio

Se intendiamo il fotoromanzo come una storia composta da immagini e fotografie possiamo lavorare in gruppo per imprimerla su un supporto cartaceo o multimediale.
Nel lavoro con il fotoromanzo la persona costruisce, trasforma e ritrova tracce di sé all’interno delle fotografie che siano istantanee realizzate al momento o fotografie personali dal proprio album.
La sequenza spazio-temporale con cui le immagini vengono disposte assieme alle didascalie e agli elementi grafici che possono riempire il vuoto fertile tra un’immagine e l’altra sono aspetti fondamentali per la creazione di senso e significato esistenziale del fotoromanzo.
Le immagini e le fotografie possono diventare pertanto elementi narrativi di una nuova composizione, una nuova Gestalt percettiva e narrativa.
Se intendiamo la percezione come un atto intenzionale e creativo è possibile lavorare per intrecciare e scoprire tracce narrative di sé nel lavoro con il fotoromanzo.

Leggi tutto: Lecce, 8 e 9 Settembre 2018 - Lab. "Il fotoromanzo cartaceo e il fotoromanzo multimediale come...

Lecce, 20 e 21 Gennaio 2018 - Laboratorio "Il metodo autobiografico creativo attraverso la tecnica della fiabazione"

Si svolgerà a Lecce sabato 20 e domenica 21 Gennaio 2018 il laboratorio di Arti Terapie dal titolo "Il metodo autobiografico creativo attraverso la tecnica della fiabazione" condotto da Stefano Centonze, Presidente Nazionale di Artedo, Musicoterapeuta, Editore e Formatore. 

Abstract del laboratorio

Nel laboratorio sulla costruzione delle fiabe e delle storie si attivano i processi di identificazione con i personaggi, reali o immaginari, delle stesse, che guidano l’operatore verso l’acquisizione di un punto di vista “altro” rispetto ai propri vissuti ed al proprio essere nel mondo. Tale nuovo vertice di osservazione, la cui conquista è agevolata dalla riscoperta della creatività, svela soluzioni utili non solo per la rilettura dei rapporti con gli altri, ma anche per la vita quotidiana.
E vale, in particolar modo, nella relazione d’aiuto, laddove l’inibizione dell’accesso al canale verbale per taluni utenti, sposta la centralità dell’interazione sulla comunicazione non verbale, di senso, quale comunicazione vera e immediata, in grado di svelare le zone buie dell’operatore che, nell’accezione psicodinamica delle fiabe, è rappresentata dall’antagonista.

Leggi tutto: Lecce, 20 e 21 Gennaio 2018 - Laboratorio "Il metodo autobiografico creativo attraverso la tecnica...

Contatti sede di Lecce

Artedo - Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche
Viale Oronzo Quarta 24, 73100 Lecce

Contatti Sede Nazionale

Artedo - Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche

Viale Oronzo Quarta 24, 73100 Lecce

Sei qui: Home Laboratori